Cuturali, divulgative e creative

 
Per rendere visibile a tutti la questione della Salute Mentale, raggiungere quante più persone possibili e aprirsi al territorio.

* Organizzazione di spettacoli teatrali, feste di solidarietà, gite, partecipazione a sagre paesane, mercatini ecc.

Citiamo alcune iniziative che si sono consolidate:

La compagnia teatrale "Gli Alebiensi" offre, tutti gli anni, all'Associazione l'opportunità di una serata dedicata al teatro dialettale, atteso da un pubblico numeroso e affezionato.

La festa "A vele spiegate" è giunta al settimo appuntamento, e diviene, sempre più, festa comunitaria, per allargare il cerchio delle conoscenze e ritrovarsi, tra amici, in un clima caldo e divertente.

Le manifestazioni "Christmas Art" e "C'è una Valle", da alcuni anni sono divenute occasioni e "vetrine" importanti per incontrarsi tra associazioni, tra diverse realtà socio/culturali e con un pubblico interessato e numeroso.

* Attiva e costante informazione e sensibilizzazione della popolazione attraverso gli organi di stampa, radio, TV locali e social network.

* "Navicella nelle Valli" giornale informativo semestrale rivolto al territorio per comunicare le attività e raccontare la vita associativa, redatto dal dicembre 2003.

Nel 2017 Navicella ha ospitato la Compagnia Teatrale "L’Accademia della Follia" di Trieste che ha presentato a Morbegno l’originale spettacolo "Dettagli Inutili" tratto dal libro di Alberto Fragomeni.